Gianni morandi - Mediterraneo

Non basterà una vita intera a farmi risvegliare
Dal sogno in cui sono finito e tu hai finito me
Lascierò cadere al suolo le mie ostinazioni
Che al cuor non si comanda ed io non ho più regole
Non ho più regole

Mediterraneo ma di te non ho
Il mare che volevo, la terra che cercavo
Il sud del cuore su cui poggiare la mano
Mediterraneo ma di non ho
Non ho mai avuto nulla, siamo rimasti niente
Con lo sguardo perso verso l'orizzonte
Ma ti tengo bene a mente


Non conto più le notti in cui sono tornato a ieri
A chiedermi chi eri a chiedermi che ne sai
Di me che non ho fatto in tempo a rimanere al passo
In mezzo a questo chiasso non ti ho ritrovata più

Mediterraneo ma di te non ho
Il mare che volevo, la terra che cercavo
Il sud del cuore su cui poggiare la mano
Mediterraneo ma di non ho
Non ho mai avuto nulla, siamo rimasti niente
Con lo sguardo perso verso l'orizzonte
E non importa se mi guardo indietro
Indietro non ti vedo se ti vedo dentro
E dentro io ti porto come un bel ricordo
Come un bel ricordo
Mediterraneo ma di te non ho
Il mare che volevo, la terra che cercavo
Il sud del cuore su cui poggiare la mano
Mediterraneo ma di non ho
Non ho mai avuto nulla, siamo rimasti niente

Ma ti tengo bene a mente, ti tengo bene a mente
Ma ti tengo bene a mente (mediterraneo)
Ma ti tengo bene a mente (mediterraneo)
Ma ti tengo bene a mente (mediterraneo)
Ma ti tengo bene a mente (mediterraneo)

Writers: Dario Faini , Claudia Lagona

Lyrics © Universal Music Publishing Group

Lyrics licensed by LyricFind