I Cani - Sparire

Quello che non mi fa addormentare non è il sociale
Non è il triste destino che attende questo mondo cane
Ma è un brivido lucido e nero come di seta
Una scossa dal cuore alla pelle, un buio omega

Quello che non mi fa addormentare non è il capitale
Non è il triste destino che attende questo mondo cane
È la polvere che sta aspettando il mio ritorno
Ma dal blu e dai gabbiani mi accorgo che si fa giorno

E stavolta quando chiuderò gli occhi non voglio sognare
Voglio un po' di silenzio, un momento per non pensare
E stavolta quando chiuderò gli occhi non voglio sognare
Perché pure a sparire ci si deve abituare

Writers: NICCOLO' CONTESSA

Lyrics © Sony/ATV Music Publishing LLC

Lyrics licensed by LyricFind