Gianni morandi - Ma chi se ne importa

No, non torna il conto
Ho dato tanto
E niente per me ci resta
Ma sono contento
Canto lo stesso
E canto così
E chiudi la finestra
Se non vuoi sentirmi più
Ma chi se ne importa
Se adesso il mio cuore si spezza
Un giorno d'amore per me
Vale più di cent'anni
Sembrava un capriccio
Ed invece per lei sto morendo
Peccato che al mondo si vive
Una volta soltanto
E non si ritorna più
Ma se si potesse, sai
Io ricomincerei
Lei, mentre io canto
Lei si commuove, fa sempre così
Che donna!
Lei, quando si pente
Piange davvero, non è come me
Per quei suoi occhi teneri
Chissà cosa farei
Ma chi se ne importa
Se adesso il mio cuore si spezza
Un giorno d'amore per me
Vale più di cent'anni
Sembrava un capriccio
Ed invece per lei sto morendo
Peccato che al mondo si vive
Una volta soltanto
E non si ritorna più
Ma se si potesse, sai
Io ricomincerei

Writers: Francesco Migliacci , CLAUDIO MATTONE

Lyrics © Universal Music Publishing Group

Lyrics licensed by LyricFind