Uzi el cuervo - Sempre sul pezzo

Uzi el Cuervo arriva dritto come un condor
Tranquilla non ci arrivo dentro al condom
Sono rilassato anche quando strillo solo in casa
Grido e fumo, spengo il cellulare al primo squillo
Assaggi la pietanza e ti innamori
Nemmeno hai fatto in tempo a degustarla o farla tua che già la ignori
Mi sembra giusto adesso fare un altro gin tonic, dai
Tagliami la scorza al ginger come i signori, hey, senti
Se ascolti troppo uzi el Cuervo esci armato
Se lo ascolti sotto effetto ti senti in un carro armato
Io sono sempre quello che ti porta lontano
Con le sinapsi connesse disintegriamo il divano
Guarda, quanti falsi gangsta metto nel taschino
Me li bevo come il whisky dal fiaschino
Sono esterrefatto quando scrivo, quando registro
Sale la fiducia che riacquisto, in questo gabbiotto
Faccio fuoco come bombe al plastico, ti suono drastico
La tipa rimane contenta per le lingue che mastico
Ti vengo in sogno travestito da elefante
Bevendo 14 bottiglie di vino fantastico
Ti offro un trittico di schiaffi come aperitivo
Se rappa uzi el Cuervo ti sembra, quasi un divo
Ho le orecchie martoriate da queste cazzate
Poi non chiamatemi cattivo

Sempre sul pezzo, sempre sul pezzo
Uzi el Cuervo, IMP, sempre sul pezzo
Questi quattro manichini me li fumo
Bussi forte ma non risponde nessuno
Sempre sul pezzo, sempre sul pezzo
Uzi el Cuervo, IMP, sempre sul pezzo
Questi quattro manichini me li fumo
Bussi forte ma non risponde nessuno

Writers: Giacomo Madaro

Lyrics © DistroKid

Lyrics licensed by LyricFind