Christina bertevello - Followback

Entro nel club alle tre
Non vengo al tuo tavolo io c'ho il privé
Non venire a offrire il tuo stesso Moet
Tanto non sarò più gentile con te
Tu non hai un cuore, sei un pezzo di merda


Io non ho cuore, c'ho un pezzo di erba
Poi me lo grammo e ci faccio merenda
Talmente lunga la canna da pesca
Non stare addosso ai miei vestiti
E voi come cazzo vi siete vestiti
Il tuo tipo mi segue sui siti
Dice che voi siete soltanto amici
La visiera ce l'ho solo a becco
Fuck il vestito con il tuo rossetto
Guardami il culo ce l'ho così bello
Che quando cammino io mica sculett, twerko

Non chiamarmi baby, tu chi cazzo sei
Esco a mezzanotte, ritorno alle sei
Mi insulti sui social ma spengo il display
Sparli di me, ma scrivi che ti farei
Poi di persona fai finta di niente
Uno dei tanti in mezzo alla gente Leone sui social, il più potente
Dal vivo ti giri, mi ignori coglione
E chi se ne fotte se tu non mi stimi
In estate le corna, a settembre sposini
Balli su Facebook, sembrate dei mimi
Vendete merda per palati fini
In un castello, si ma di carta
Lei te lo succhia il conto in banca
Lei principessa che perde una scarpa
Tu che domani gliene compri un'altra
Non stare addosso ai miei vestiti
E voi come cazzo vi siete vestiti
Il tuo tipo mi segue sui siti
Dice che voi siete soltanto amici
La visiera ce l'ho solo a becco
Fuck il vestito con il tuo rossetto
Guardami il culo ce l'ho così bello
Che quando cammino io mica sculetto, twerko

Writers: Cristina Bertevello

Lyrics ©

Lyrics licensed by LyricFind