Oro bianco - Latitanti

(Oro Bianco)

Moderup, Napoli, MI

Come Scampia
Porta il miglior vino e degli scampi
Fotto lo scettro al re ma non è scacchi
Voglio girare l'Italia mica i pacchi
Baiser la police, Napoli, zona 8, MI, tasche piene
O sarracin', prego San Gennaro per i G's
Ij vulev a te, ma mo teng vent'anni e amo non m'innamoro chiù

Piazza fissa o in batteria
Il Nokia è spento e fra sento la suoneria
Prende il 4G pure in galleria
Dipendente dai soldi portami in infermeria

Niente Milano bene
Guardiamo queste sere
Guardia no per piacere
Non so niente

Non facciamo i nomi
Voi in questura canzoni
State con gli infami e dintorni


Voglio levarmi dalla strada e lo farò con te
L'ultima rapina per comprarti un Cartier
Sotto questa vela mentre spacci
Sogni quella barca a vela a Capri
Vieni via con me con i soldi e i latitanti
Vieni via con me con i soldi e i latitanti
Con i soldi e i latitanti
Vieni via con me, vieni via con me

Resto chiuso nel rione, voglio stare tranquillo
Se mi ferma una volante, fra non parlo sto zitto
In queste strade sei già grande, pure già da bambino
Cambi strada niente scuola, un kilo al posto del libro

Ogni giorno sento bang bang
Un amico è da dieci anni nelle celle
Parli di strada ma di strada non sai niente
Chiamo Oro scende al volo giù alle vele

Siamo figli della strada, non ci guardiamo indietro
Sono devoto al dio denaro, non mi abbasso non prego
Se una cosa la volevo, la prendevo da solo
E spacciare questa roba lo chiamiamo lavoro

Te lo giuro che ti porto via
Dove non c'è legge non c'è polizia
Sono sicuro che ti faccio mia baby
Siamo latitanti ma su altri pianeti

Voglio levarmi dalla strada e lo farò con te
L'ultima rapina per comprarti un Cartier
Sotto questa vela mentre spacci
Sogni quella barca a vela a Capri
Vieni via con me con i soldi e i latitanti
Vieni via con me con i soldi e i latitanti
Con i soldi e i latitanti
Vieni via con me, vieni via con me

Writers: Andrea Terminiello

Lyrics ©

Lyrics licensed by LyricFind