Ubba - Pastelli A Cera

Con un colpo di spugna
Cancelliamo le farmacie
Ti disegno una tigre

E un coltello di plastica
Per spaventare i bambini
E convincerli a ucciderti

Una manovra a tenaglia
Intorno ai tuoi fianchi larghi
Una manovra a tenaglia
Intorno ai tuoi fianchi

Oh, oh oh, whoa oh oh oh, oh
Oh, oh oh, whoa oh oh oh, oh


Ti farò la guerra coi pastelli a cera
Ti farò una guerra tutta colorata
Come te la farò io la guerra
Non te l'avrà fatta nessun altro
Come te la farò io la guerra

Sei scappata a Berlino
Su una bici che perdeva colore
Quando piove su un foglio
Le matite non restano
E sei tornata da me
Col braccio rotto e i capelli azzurri

Solo nuvole nere
Nella tua ultima estate
Solo nuvole nere
Nella tua ultima estate

Ti farò la guerra coi pastelli a cera
Ti farò una guerra tutta colorata
Come te la farò io la guerra
Non te l'avrà fatta nessun altro
Come te la farò io la guerra

Ti farò la guerra coi pastelli a cera
Ti farò una guerra tutta colorata
Come te la farò io la guerra
Non te l'avrà fatta nessun altro
Come te la farò io la guerra

Lyrics licensed by LyricFind