I Nomadi - Non Avrai

E venne notte in un istante
Giù dal monte dentro alle stanze
E vide quello che nessuno vuol vedere mai
E piovve fuoco nel cielo denso
E nei suoi occhi sabbia e vento
E vide quello che nessuno vuol vedere mai
E l'uomo strinse forte il suo destino

Con rabbia disse no all'incanto
Non mi ucciderà la maschera è follia
Non avrai i miei occhi mai
Non avrai le mie lacrime mai
Non avrai il mio sogno più grande
Che guarda all'eternità


E venne il tempo di farsi uomo
Tra il bene e il male che cosa fare
E il tempo scivolò
Per dare forza alla sua idea

E venne il giorno in un istante
Il sole caldo e cielo immenso
Gridò la sua magia
La vita in fondo è solo mia
E l'uomo strinse forte il suo destino

Con rabbia disse no l'incanto non mi ucciderà
La maschera è follia
Non avrai i miei occhi mai
Non avrai le mie lacrime mai
Non avrai il mio sogno più grande
Che guarda all'eternità
Non avrai i miei respiri mai
Non avrai tutti i sogni che vuoi
Non avrai le mia ali che battono
Al tempo dell'immensità
Non avrai i miei occhi mai
Non avrai le mie lacrime mai
Non avrai il mio sogno più grande
Che guarda all'eternità

Lyrics licensed by LyricFind